FANDOM


Prima stagioneModifica

Delfina Santillian Torres Oviedo è l'antagonista della storia. È
Delfina Santillan
la sorellastra malvagia di Flor, ma non vuole dirlo a nessuno perché rischia di perdere il patrimonio di Santillian. Nella prima stagione è fidanzata con Federico Fritzenwalden, il più grande dei Fritzenwalden.

Ha due sorelle (una, appunto Flor) e l'altra Sofia. Nella telenovela viene chiamata "Bambina Mia, piccola mia e vita mia" dalla mamma, mentre dai ragazzi o da Flor viene chiamata "Strega Minore" o "Brutta Strega Malvagia". Prende sempre in giro tutti e, per avere moltissimi soldi, finge di essere buona, e tenta, con la complicità della mamma Malala, di Bonilla, e del marito segreto Lorenzo, di truffare i Fritzenwalden. Delfina e Lorenzo, quando erano 19enni, sono fuggiti in crociera, di nascosto dalla mamma, e si sono sposati in Bolivia, ma nessuno lo sa, neanche la madre, che lo scoprirà in questa stagione. Nella prima stagione Delfina finge di essere incinta per separare Flor e Federico. Poi finge di perdere il bambino dopo essere caduta dalle scale, ma Flor scopre tutto. Verso la fine della serie conosce il conte, ma allo stesso tempo, per prendersi i soldi del patrimonio Fritzenwalden, finge la morte, e Flor le cede Federico, che, prima di sposarsi con lei in chiesa, va di nascosto in casa di Lorenzo, e scopre tutti gli inganni, lasciandola da sola all'altare. Nella prima serie, Delfina diventerà, dopo la morte di Federico, l'unica tutrice dei ragazzi, maltrattandoli e umiliando Flor.

Seconda stagioneModifica

Nella seconda stagione, Delfina prova un sentimento di vendetta nei confronti di Flor, dei ragazzi e del Conte, che è diventato l'unico tutore dei ragazzi. Così tenta di truffare il ricchissimo conte, e ricovera la mamma in una falsa clinica, poi finge di aver fatto un'operazione e di essere l'unica compatibile col midollo di Anna, la madre del conte. Così quest'ultima fa mettere insieme Delfina e Massimo. Finora tutto riesce alla perfezione, ma Massimo si mette con Flor, e dopo aver scoperto che chi non mantiene una tradizione scatena una disgrazia, decide di inventarsi delle disgrazie, e allora Mssimo finisce per chiedere a Delfina di sposarlo, e lei accetta per truffarlo. Flor scopre tutto sull'operazione e lo racconta al Conte, che, deluso, getta la fede nella spazzatura. Dopo, sente una telefonata di Delfina dove parlava dei piani, e il Conte massimo si mette con Flor. Alla nascita dei tre gemellini, Delfina rapisce Margarita, la più piccola, ma ad un tratto Delfina diventa veramente buona e capisce cosa vuol dire "amare" tutto grazie alla bimba. Alla fine della serie si costituisce in carcere e finalmente farà pace con Flor e Massimo, pentendosi delle cattiverie combinate.